© 2017 Associazione per la difesa del servizio pubblico

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Presentazione del libro: La privatizzazione della Posta svizzera

12/02/2018

Martedì 20 febbraio 2018 alle ore 18.00 presso l'aula magna della Scuola cantonale di commercio si terrà la presentazione del libro di Graziano Pestoni "La privatizzazione della Posta svizzera".

 

Interverrano:

Fabio Dozio, giornalista/

Fondazione Pellegrini

Canevascini – Becco Giallo

 

Sergio Rossi, professore

di macroeconomia

 

Matteo Antonini, segretario

syndicom, responsabile

settore Posta

 

Graziano Pestoni,

autore del libro

 

«Ho visto gente che da un giorno all’altro è saltata,

è andata in burnout, perché non ce la faceva più. Non si

può mettere in croce continuamente le persone.»

 

Questa è la testimonianza di un ex dipendente postale,

classe 1950, che ha vissuto tutta la trasformazione della

Posta svizzera.

Nel 1970 gli uffici postali in Svizzera erano 4100, nel

2016 1300. In futuro, secondo il Consiglio federale,

potrebbero essere solo 127.

C’era una volta il servizio pubblico. Poi le parole d’ordine

sono diventate: liberalizzazione, esternalizzazione,

razionalizzazione, privatizzazione.

Meno qualità nel

servizio,

più sfruttamento sul posto di lavoro: è questo

che i cittadini desiderano?

Che fare di fronte a questi mutamenti? Accettare la privatizzazione

galoppante o ripensare al ruolo dello Stato?

 

Locandina

 

 

 

 

Condividi
Please reload

La scuola che non vogliamo - risoluzione dell'Associazione per la scuola pubblica

21/11/2018

NO alla liberalizzazione totale del mercato dell’energia elettrica

13/11/2018

1/15
Please reload

Altre notizie: